Detrazioni Fiscali

Agevolazioni fiscali a Padova, Venezia e Treviso

Lo Stato offre a tutti coloro che intendono effettuare interventi di ristrutturazione e di riqualificazione energetica, agevolazioni fiscali, incentivi e sgravi per richiedere l’intervento di ditte specializzate. A tale scopo, Termotecnica Savio propone in questa pagina alcune delle informazioni necessarie all’ottenimento di tali benefici.

Detrazioni fiscali

La Legge di stabilità 2015 (L. 23/12/2014, n. 190 pubblicata sul Supplemento Ordinario n. 99 alla Gazzetta Ufficiale 29/12/2014, n. 300) prevede la proroga delle detrazioni per gli interventi di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione energetica, mantenendo anche per il 2017 le attuali misure:
  •  65% per gli interventi di riqualificazione energetica, inclusi quelli relativi alle parti comuni degli edifici condominiali;
  •  50% per le ristrutturazioni e per il connesso acquisto di mobili.

Area download (clicca sui tasti di seguito) 

Acquisto di mobili ed elettrodomestici

Con riferimento alle spese per l’acquisto di mobili per l’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione viene prorogato di un anno, il termine finale entro cui devono essere sostenute le spese ai fini della detrazione del 50%. Viene ribadito, inoltre, che le spese per l’acquisto di mobili (ammesse in detrazione se connesse ad una ristrutturazione edilizia) sono computate indipendentemente da quelle sostenute per i lavori di ristrutturazione.
Interventi di riqualificazione energetica a Mira Venezia

Interventi di riqualificazione energetica

Per quanto concerne la detrazione d’imposta per le spese relative ad interventi di riqualificazione energetica degli edifici, viene prorogata al 2017 la misura della detrazione al 65% in precedenza prevista sino al 2016. La detrazione è stata estesa, sempre nella misura del 65%, per le spese sostenute alle seguenti fattispecie: spese di acquisto e posa in opera di impianti di climatizzazione invernale dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili, fino a un valore massimo della detrazione di 30.000 euro; all’acquisto e la posa in opera di schermature solari (cfr. norma UNI EN 13363 concernente Dispositivi di protezione solare in combinazione con vetrate), di cui all’allegato M al D.Lgs. 192/2005 (introdotto dal D. Lgs 311/2006), fino a un valore massimo della detrazione di 60.000 euro. Lo stesso discorso vale per i condomini.
Interventi di recupero del patrimonio edilizio a Mira Venezia

Interventi di recupero del patrimonio edilizio

Con riferimento agli interventi di recupero del patrimonio edilizio (per un ammontare massimo di spesa di 96.000 euro) è stata prorogata la misura della detrazione al 50% (la norma previgente prevedeva la cessazione dell’aliquota del 50% al 31/12/2014, con applicazione della misura del 40% nei 12 mesi successivi). Resta ferma senza alcuna proroga la disposizione (art. 16, comma 1-bis, del D.L. 63/2013) che prevede la detrazione delle spese sostenute per gli interventi su edifici ricadenti nelle zone sismiche ad alta pericolosità (zone 1 e 2) e relativi all’adozione di misure antisismiche e per la messa in sicurezza statica: 65%; 50%.
icona del telefono a Termotecnica Savio a Mira Venezia

Per richiedere ulteriori spiegazioni ai nostri incaricati chiamate il numero 041 4266599

Share by: